Resp.giovanile Milan: “Amico Mangia,suo modulo..”

Resp.giovanile Milan: “Amico Mangia,suo modulo..”

In esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il responsabile del settore giovanile del Milan, Filippo Galli, ha continuato a parlare di uno dei due nuovi tecnici della Primavera Cesare Beggi, ormai ex.

Commenta per primo!

In esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il responsabile del settore giovanile del Milan, Filippo Galli, ha continuato a parlare di uno dei due nuovi tecnici della Primavera Cesare Beggi, ormai ex allenatore degli Allievi rossoneri. “Come sapete ha un’amicizia importante con il nuovo tecnico dei rosanero Devis Mangia e questo sicuramente dal punto di vista delle sinergie tra prima squadra e primavera può essere un fattore determinante e importante per il futuro – ha spiegato Galli – Il suo “credo calcistico”? Diciamo che come settore giovanile abbiamo delle indicazioni ben precise, non indichiamo un sistema di gioco a parte la primavera che deve adottare lo stesso della prima squadra. Per il resto da noi la difesa a quattro è un obbligo, dopo i tecnici sono liberi di scegliere il loro schema di gioco preferito. Quello che vi posso dire è che le squadre di Cesare si sono sempre espresse con buoni risultati con il 4-3-3 o con il 4-2-3-1. Il 4-4-2? Ultimamente non lo aveva usato, anche se è molto similare all’ultimo sistema di gioco da me citato. Ma in ogni caso Cesare è un allenatore completo ed è molto bravo, non avrebbe problemi a cambiare leggermente qualcosa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy