PRESTIA a Mediagol: “Peccato per quel palo ma…”

PRESTIA a Mediagol: “Peccato per quel palo ma…”

Oggi allo stadio “Sandro Cabassi” di Carpi l’Italia Under 18 ha affrontato in amichevole i pari età dell’Inghilterra. Ha giocato l’intero match il rosanero Giuseppe.

Commenta per primo!

Oggi allo stadio “Sandro Cabassi” di Carpi l’Italia Under 18 ha affrontato in amichevole i pari età dell’Inghilterra. Ha giocato l’intero match il rosanero Giuseppe Prestia, autore di una prestazione autorevole e importante, macchiata da un solo errore che ha permesso agli inglesi di passare momentaneamente in vantaggio a pochi istanti dall’intervallo. Dallo stadio di Carpi, ai microfoni di Mediagol.it, il giocatore del Palermo ha commentato la sua partita subito dopo il triplice fischio. “Sì, effettivamente in quella situazione purtroppo ho sbagliato ma nel calcio ci sta anche l’errore, l’importante è superarlo e andare avanti e io penso di essermi ripreso bene – ha spiegato il centrale palermitano – Quel palo che mi ha negato la gioia del gol? Già, mi sono buttato su quella palla respinta dal portiere in scivolata ma non sono riuscito a colpirla benissimo, peccato. Sarebbe stato bello fare gol”. Gli azzurrini hanno giocato una gara dai due volti, un primo tempo di contenimento e una ripresa ricca di palle gol e occasioni per vincere la partita terminata in pareggio. “Cosa ci ha detto il mister negli spogliatoi durante l’intervallo, visto che siamo tornati più determinati in campo? Ci ha detto di avere più personalità, di giocare la palla perché loro erano molto bravi ma se li andavamo a prendere alti riuscivamo a metterli in difficoltà. Così abbiamo fatto ed è andata meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy