PERINETTI:”Ecco perché Kurtic non segna più”

PERINETTI:”Ecco perché Kurtic non segna più”

E un momento estremamente positivo per il Palermo, reduce dal pareggio in extremis nel derby col Catania. Intervistato dalla redazione di Mediagol.it, Giorgio Perinetti, dirigente rosanero, ha.

Commenta per primo!

E un momento estremamente positivo per il Palermo, reduce dal pareggio in extremis nel derby col Catania. Intervistato dalla redazione di Mediagol.it, Giorgio Perinetti, dirigente rosanero, ha parlato delle poche conclusioni da fuori dei centrocampisti della squadra. “Perché i centrocampisti colpiscono poco dalla distanza? La coperta è corta – ha detto Perinetti -, non possiamo sbilanciarci, abbiamo bisogno di una certa protezione dietro. Non abbiamo la possibilità, la forma, la salute per proporre tanto i centrocampisti in fase offensiva, poi per caratteristiche solo Kurtic forse potrebbe dare di più in fase dinserimento. Gli altri non hanno queste caratteristiche, Barreto lo fa con grande volontà, ma non può essere lucidissimo. Forse per la paura di essere coinvolto in situazioni tattiche sbagliate Kurtic non accompagna tanto il gioco degli attaccanti. E un po un limite della nostra squadra questo. A Varese Kurtic segnava di più? E stimolato continuamente dal tecnico, vorremmo tentasse più la conclusione, ma forse è spaventato dalla fase tattica, ha paura di creare delle situazioni di sbilanciamento dei reparti ed è meno pronto allinserimento. Sono degli equilibri da trovare. Speriamo che con la convinzione ritrovata di tutto il gruppo qualche giocatore in questo finale si assuma più responsabilità e sia più sicuro in un certo tipo di giocata che può essere importante per sorprendere gli avversari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy