PERINETTI: “VERITÀ SU MICCOLI IN B”

PERINETTI: “VERITÀ SU MICCOLI IN B”

Il rinnovo di Fabrizio Miccoli è certamente una delle questioni più discusse di questa stagione rosanero. Dopo qualche segnale positivo recentemente è tornato ad aleggiare un.

Commenta per primo!

Il rinnovo di Fabrizio Miccoli è certamente una delle questioni più discusse di questa stagione rosanero. Dopo qualche segnale positivo recentemente è tornato ad aleggiare un certo pessimismo, soprattutto dopo le dichiarazioni di Zamparini che riteneva improbabile una permanenza in Serie B del capitano salentino del Palermo. Giorgio Perinetti ha commentato le parole del presidente in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. “Miccoli ha avuto tanti contrattempi – ha dichiarato Perinetti -, lui è generoso e cerca di andare in campo lo stesso, come altri suoi compagni. Non a caso gli abbiamo dato la possibilità di andare a Lecce da un medico che lo conosce fin da bambino e sa qual è la struttura fisica di Miccoli, lo conosce alla perfezione. Sta collaborando col nostro staff medico, le stiamo provando tutte per averlo nelle migliori condizioni. Sul suo rinnovo non è cambiato nulla, abbiamo detto che si è trovata una convergenza di posizioni, ma nel frattempo sono cambiati due o tre allenatori, tutte queste cose non consentono facilmente a una società di sedersi a un tavolo con un giocatore dellimportanza di Miccoli. A questo punto dobbiamo puntare al 100% sulle nostre possibilità di evitare la retrocessione. Sono 9 partite in cui non dobbiamo avere rimpianti, le situazioni personali non verranno abbandonate ma almeno momentaneamente accantonate. E un discorso che riguarda le posizioni di tutti, dallallenatore al direttore fino ai singoli calciatori. Poi riprenderemo il discorso, ben sapendo che sul rinnovo la categoria in cui milterà il palermo la prossima stagione può influire. Può non essere una preclusione, ma bisognerà pensare a budget diversi, pensare tutto in maniera diversa, bisognerà fare due programmazioni, due previsioni. Bisogna avere giocatori in grado di avere le motivazioni giuste per affrontare un campionato lunghissimo ed estenuante come la Serie B”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy