Perinetti: “Palermo, spiego cosa è successo a Cesena. Questo gruppo non staccherà la spina. Vedrete, con la Juve…”

Perinetti: “Palermo, spiego cosa è successo a Cesena. Questo gruppo non staccherà la spina. Vedrete, con la Juve…”

Due scialbi pareggi quelli conseguiti dal Palermo di Iachini contro Empoli e Cesena. In particolar modo, la gara del Manuzzi ha evidenziato un singolare appagamento da parte di una squadra, quella.

Commenta per primo!

Due scialbi pareggi quelli conseguiti dal Palermo di Iachini contro Empoli e Cesena. In particolar modo, la gara del Manuzzi ha evidenziato un singolare appagamento da parte di una squadra, quella rosa, che ha sempre fatto denotare fame e voglia di punti. Anche per commentare la sfida contro i romagnoli, la redazione di Mediagol.it ha contattato in esclusiva l’ex responsabile dell’area tecnica del club di viale del Fante, Giorgio Perinetti. “Ho sempre riconosciuto a questo gruppo grandi valori morali, di comportamento. Sono dei ragazzi che hanno fatto dell’unione tra di loro una forza. Non è una squadra che può mollare all’improvviso, anche se in una stagione ci possono essere dei momenti particolari – premette il dirigente romano -. Si affrontavano squadre che lottano per salvarsi, poi giocare alle 12.30 è anti-calcistico. Cesena ed Empoli sono squadre che mantengono lo spirito garibaldino della B. Penso che i rosanero faranno una grande partita già sabato sera, contro la Juve penso a una grande partita della squadra di Iachini“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy