Perinetti: “Mercato di gennaio molto difficile. Ecco chi farà più colpi”

Perinetti: “Mercato di gennaio molto difficile. Ecco chi farà più colpi”

Attraverso le colonne del ‘Corriere dello Sport’, l’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti, ha detto la sua su quella che sarà la prossima finestra di mercato..

Commenta per primo!

Attraverso le colonne del ‘Corriere dello Sport‘, l’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti, ha detto la sua su quella che sarà la prossima finestra di mercato. “Quello di gennaio non è mai un mercato facile. Gli stranieri bravi, per dirne una, lo metabolizzano male e faticano a muoversi. Devi sbagliare ancora meno perché l’obiettivo è riparare. In Italia, poi, non ci sono soldi. Ma ci sono idee e intuizioni. Questo mercato di gennaio è veramente in grande fermento. Devono correggere un po’ tutti, anche le grandi. Un paio di movimenti a club io li vedo. Da chi mi aspetto di più? Le milanesi dovranno fare molto, Mancini eredita una squadra non sua, il Milan così a lungo lontano dall’Europa non lo vedo – il parere del dirigente romano -. Ma ognuno ha un’esigenza. E a cascata si riverbera sulle altre. Per esempio, la Samp cede Gabbiadini al Napoli e dovrà rimpiazzarlo. Farà mercato il Genoa, spinto come i doriani dalla classifica. Gabbiadini è un grande talento, molto duttile. Con l’infortunio di Insigne da assorbire mi sembra la scelta giusta. Devo dire che ora questo ragazzo dovrà materializzarsi come grande calciatore. Napoli gli offre una occasione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy