Perinetti: “Imbriani dolce e mite, mi mancherà”

Perinetti: “Imbriani dolce e mite, mi mancherà”

“Ricordo un ragazzo con grande passione ed educazione per lo sport. Quando era nel settore giovanile del Napoli, lo ricordo come un ragazzo elegante in campo e fuori, caratteristica che lo ha.

Commenta per primo!

“Ricordo un ragazzo con grande passione ed educazione per lo sport. Quando era nel settore giovanile del Napoli, lo ricordo come un ragazzo elegante in campo e fuori, caratteristica che lo ha contraddistinto per tutta la carriera. Mancherà come persona e come professionista, aveva un carattere dolce e mite. Un esempio per tutti. Domani noi saremo impegnati in una partita importantissima, non potrò essere presente al funerale ma il suo ricordo rimane vivo”. Con queste parole Giorgio Perinetti ha voluto ricordare il povero Carmelo Imbriani. Il dirigente del Palermo ha parlato a TMW.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy