PERINETTI: “Foschi passione rosa,insieme..”

PERINETTI: “Foschi passione rosa,insieme..”

Giorgio Perinetti ha parlato al Giornale di Sicilia in vista della sfida di sabato contro la Roma. L’ex dirigente del club capitolino, oggi in rosanero, non si è negato quando si è.

Commenta per primo!

Giorgio Perinetti ha parlato al Giornale di Sicilia in vista della sfida di sabato contro la Roma. L’ex dirigente del club capitolino, oggi in rosanero, non si è negato quando si è trattato di approfondire i temi del suo futuro in seno al club di viale del fante. “Le voci sull’arrivo di altri direttori sportivi non mi infastidiscono perché sono un professionista e ci sono abituato. Sono tornato a Palermo per spirito di servizio e non ho posto condizioniopaletti. L’ho fatto per dare una mano alla squadra, per quelle che sono le mie possibilità. Per provare una grande impresa. Ho dato sempre il mio contributo, stando vicino a Malesani, Gasperini e Sannino. Con lui c’è una collaborazione particolare visto che è stata la scelta tecnica estiva. Io ho sempre messo e sempre metterò davanti ad ogni cosa il Palermo per ragioni personali e soprattuttoperunarivincita dopo il lavoro di questa estate. Nonso cosa deciderà la società. Se toccherà a me, io ci sarò. Non avrei alcuna preclusione anche ad un lavoro in tandem. Capozucca o Foschi? Non ho mai lavorato con loro ma conosco le qualità. So, poi, la passione di Foschi per il Palermo: è la stessa che ho io. Questo è un fattore importante. In tanti lavorano in tandem: Sabatini e Baldini, Branca e Ausilio, Braida e Galliani. Sono scelte che farà la proprietà. Non ho collaborato con Lo Monaco soltanto perché lui vuole lavorare da solo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy