Pastore: “Prima il gioco passava da me, ora Ibra..”

Pastore: “Prima il gioco passava da me, ora Ibra..”

Il fantasista del Psg, Javier Pastore, ha rilasciato unintervista ai microfoni de LEquipe. Lex giocatore del Palermo ha raccontato questo inizio di stagione, nel quale sta incontrando problemi anche.

Commenta per primo!

Il fantasista del Psg, Javier Pastore, ha rilasciato unintervista ai microfoni de LEquipe. Lex giocatore del Palermo ha raccontato questo inizio di stagione, nel quale sta incontrando problemi anche a causa dellarrivo di Ibrahimovic: “Il nostro gioco è diverso, lanno scorso il pallone passava spesso dai miei piedi. Questanno è gestito più da giocatori come Ibra e Menez. Avere Ibra sicuramente offre molte opzioni per il gioco offensivo della squadra. Io mi sto adattando, devo giocare un po più indietro, mi devo spostare in modo intelligente per trovare gli spazi”. E ancora: “Ad un giocatore può fare piacere sentire che molte cose dipendano da lui. Lalto prezzo pagato per il mio cartellino è una responsabilità che mi spinge a cercare di fare le cose nel miglior modo possibile. Non è un limite sentirsi gli occhi addosso a causa di questo. E normale che tifosi e media si facciano domande”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy