PASTORE: “AL PALERMO DEVO MOLTISSIMO”

PASTORE: “AL PALERMO DEVO MOLTISSIMO”

“Di Palermo mi restano i migliori ricordi, voglio ringraziare i miei compagni, la società e in particolar modo la gente. Lascio la città felice ma allo stesso tempo ho un grande dolore.

Commenta per primo!

“Di Palermo mi restano i migliori ricordi, voglio ringraziare i miei compagni, la società e in particolar modo la gente. Lascio la città felice ma allo stesso tempo ho un grande dolore nel cuore. A tutti loro devo molto di ciò che sta succedendo, mi hanno dato affetto e mi hanno insegnato tanto”. Così Javier Pastore, virtualmente un nuovo giocatore del Paris Saint Germain, ha voluto salutare la sua ex squadra nel corso dell’intervista rilasciata a “Dodici Corporation”, l’agenzia che gestisce i suoi interessi. “Voglio approfittarne per ringraziare tutti ad uno ad uno, anche se vorrei poterli abbracciare tutti. Comunque non dimentico anche il Talleres e l’Huracan (i primi due club, ndr), li ricordo sempre con molto affetto. Chiedo scusa ai miei compagni e a tutti per le volte in cui posso aver sbagliato, l’Italia è e sarà sempre la mia seconda casa. Sono profondamente grato a tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy