Pallotta: “Palermo ha turbato il mio sonno”

Pallotta: “Palermo ha turbato il mio sonno”

James Pallotta ha parlato al Corriere della Sera della situazione della sua Roma, dedicando anche qualche pensiero alla sconfitta col Palermo. “Abbiamo avuto offerte assai vantaggiose per cedere la.

Commenta per primo!

James Pallotta ha parlato al Corriere della Sera della situazione della sua Roma, dedicando anche qualche pensiero alla sconfitta col Palermo. “Abbiamo avuto offerte assai vantaggiose per cedere la società – ha dichiarato il presidente del club giallorosso -. Io e i mieisoci potremmo andarcene intascando una bella plusvalenza. Non è quello che mi cambia la vita né quello che mi interessa. Credo in questo progetto. Perché ho origini italiane — i miei nonni sono arrivati da Roma e da Bari—ma soprattutto perché credo nella possibilità di valorizzare una società che ha un brand straordinario, unico al mondo. E, secondo me, anche il più sottovalutato del mondo. Quando dici Roma evochi una storia millenaria. Ci sono tante squadre forti in Europa, ma in quante di queste città la gente vorrebbe andare a trascorrere un week end? Certo, poi, ci vuole anche buna squadra che porta i risultati. Non mi piace perdere, la sconfitta col Palermo non mi ha fatto dormire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy