Palermo: meteora potrebbe non far ritorno in rosa

Palermo: meteora potrebbe non far ritorno in rosa

La “Zanzara” Sebastian Sosa, attaccante uruguagio di movimento che qualcuno paragonava (erroneamente) al connazionale Edinson Cavani, vera e propria meteora arrivata l’anno scorso a Palermo via.

Commenta per primo!

La “Zanzara” Sebastian Sosa, attaccante uruguagio di movimento che qualcuno paragonava (erroneamente) al connazionale Edinson Cavani, vera e propria meteora arrivata l’anno scorso a Palermo via Cerro Largo, apparso fin da subito inadeguato pure per disputare scampoli di match con la Primavera rosa e oggi in prestito agli uruguayani del Central Español, potrebbe non fare mai più ritorno in Sicilia (almeno da calciatore). Il prestito al Central del giocatore classe ’94 teoricamente scadrebbe nel dicembre del 2013 (è sotto contratto coi rosa fino al 2017) ma l’entourage di Sosa, con il beneplacito del suo attuale club di appartenenza, tratta la rescissione contrattuale coi rosanero, così come informa TuttoMercatoWeb.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy