Palermo: è morto l’attore e tifoso rosanero Gigi Burruano, mondo del teatro in lutto

Palermo: è morto l’attore e tifoso rosanero Gigi Burruano, mondo del teatro in lutto

Il celebre attore palermitano è stato trovato senza vita nella sua casa all’Uditore. Da tempo malato, fece scoprire molti artisti siciliani.

3 commenti

E’ scomparso a 69 anni l’attore palermitano Luigi Maria Burruano.

Aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa, ed è stato trovato senza vita nella sua casa all’Uditore, la scorsa notte.

Attore di teatro, cinema e televisione, ha recitato sui palcoscenici di numerosi teatri stabili italiani. Ha fatto il suo esordio sul grande schermo nel 1970 in “L’amore coniugale” diretto da Dacia Maraini, e con il ruolo di Luigi Impastato è stato tra i protagonisti del celebre film ispirato alla vita di Peppino, “I cento passi”, di Marco Tullio Giordana.

Ha recitato in molti altri film, con degli importanti ruoli tra gli altri anche nei film “L’uomo delle stelle” di Giuseppe Tornatore, “Nowhere” di Luis Sepúlveda, “Miracolo a Palermo!” di Beppe Cino, “Il ritorno di Cagliostro” di Daniele Ciprì e Franco Maresco, e “Quo vadis, baby?” di Gabriele Salvatores. Ha lavorato anche nelle serie Tv “La Piovra 8”, “Turbo” e “Incantesimo 4”. Burruano, zio dell’attore Luigi Lo Cascio, scoprì e fece conoscere diversi attori siciliani, come Tony Sperandeo e Giovanni Alamia.

L’attore era inoltre un grande tifoso del Palermo, squadra del cuore che non ha mai smesso di seguire, nemmeno quando impegnato sui set cinematografici anche al di fuori dei confini siciliani.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vincenzo palumbo - 2 settimane fa

    Ciao Luigi riposa in pace 6 stato un grande d’avvero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cianzo - 2 settimane fa

    Addio Burruano non ti dimenticheremo mai. Grande tifoso e splendido attore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Salvo Longo - 2 settimane fa

    Grandissimo attore !!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy