PALERMO-CHIEVO: finale 1-3, IL COMMENTO

PALERMO-CHIEVO: finale 1-3, IL COMMENTO

Due tempi e due partite diverse: Palermo-Chievo, dopo i primi 45 minuti giocati in modo equilibrato dalle due squadre, nella ripresa è stata una gara completamente diversa. I rosanero sono.

Commenta per primo!

Due tempi e due partite diverse: Palermo-Chievo, dopo i primi 45 minuti giocati in modo equilibrato dalle due squadre, nella ripresa è stata una gara completamente diversa. I rosanero sono tornati dagli spogliatoi con la testa già alla finale di Roma contro l’Inter e si sono fatti mettere sotto dai clivensi che sono riusciti portare il risultato sull’1-3. La priorità era quella di non farsi male e non rischiare un altro caso Acquah (infortunato in un contrasto di gioco) nel secondo tempo. Il campo del “Barbera” oggi era peraltro piuttosto pesante a causa della pioggia caduta oggi e sarà stato lo stesso Rossi a chiedere più attenzione. Non è andata bene alla coppia difensiva Munoz-Goian, la stessa che dovrebbe scendere in campo contro l’Inter, sotto tono anche Cassani con le sue ormai croniche disattenzioni. Si salva Darmian sulla sinistra che oggi è stato schierato da Rossi al posto dell’infortunato Balzaretti. La partita di oggi non era importante, ma la pretazione qualche perplessità la lascia, se pensiamo che tra sette giorni più o meno questa stessa squadra si giocherà il titolo della Coppa Italia nella finale dell’Olimpico a Roma contro l’Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy