Osvaldo attacca i fratelli Schelotto: “Hanno la faccia da c**o, loro come Ned Flanders”

Osvaldo attacca i fratelli Schelotto: “Hanno la faccia da c**o, loro come Ned Flanders”

L’ex attaccante del Boca Juniors lo scorso settembre ha scelto di appendere le scarpette al chiodo.

Commenta per primo!

Scarpette appese al chiodo e microfono in mano.

Pablo Daniel Osvaldo lo scorso settembre si è ritirato dal calcio giocato: decisione maturata dal classe ’86, da metà maggio scorso senza una squadra dopo la rescissione del contratto col Boca Juniors per cattiva condotta. E la scelta di dedicarsi alla musica, la sua più grande passione.

Ciononostante, l’ex attaccante di Juventus e Roma riesce ancora a far parlare di sé: ospite del programma argentino ‘Noche Bastarda’, in onda su Magazine, Osvaldo ha speso parole al vetriolo per l’attuale staff tecnico del Boca e per l’ex tecnico del Palermo, Guillermo Barros Schelotto.

“Confondevo i fratelli Schelotto perché entrambi vivono con la faccia da c…, e oltretutto sono uguali: se a uno fa male il ginocchio, fa male pure all’altro. Ho avuto buoni tecnici nella mia carriera e non c’era bisogno che vendessero fumo gridando alle telecamere: ‘Non fate cross di merda’. Ho chiuso molto male con Guillermo e Gustavo. Loro sono come Ned Flanders (noto personaggio dei Simpsons, ndr): un giorno trovano una fune e uccidono tutti”, le sue parole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy