OLIMPIADI: MORGANELLA CACCIATO PER TWEET

OLIMPIADI: MORGANELLA CACCIATO PER TWEET

Il giocatore elvetico Michel Morganella è stato allontanato dalla Nazionale Svizzera, impegnata a Londra per disputare i Giochi Olimpici a causa di un messaggio aggressivo e dal contenuto.

Commenta per primo!

Il giocatore elvetico Michel Morganella è stato allontanato dalla Nazionale Svizzera, impegnata a Londra per disputare i Giochi Olimpici a causa di un messaggio aggressivo e dal contenuto minaccioso pubblicato su Twitter. Il terzino, di ritorno al Palermo dopo due anni di prestito al Novara, dopo la partita persa dagli elvetici contro la Corea del Sud per 2-1, tramite il suo profilo sul noto social news, aveva pubblicato questo messaggio: “Distruggerò i sudcoreani, devono bruciare tutti”, a nulla è valsa la pubblica ammenda del calciatore che, poco dopo, ha dichiarato: “Mi scuso per quanto scritto in precedenza, spinto dalle emozioni. Scusate il mio comportamento”. L’account di Morganella risulta adesso bloccato e la sua manchevolezza è stata giudicata fin troppo grave perché potesse continuare a far parte della spedizione elvetica a Londra 2012. Così, il capo della delegazione svizzera ai Giochi Olimpici, Gian Gilli, ha optato per l’esclusione immediata del giocatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy