Olanda: calciatori minorenni uccidono guardalinee

Olanda: calciatori minorenni uccidono guardalinee

Altra triste, pazzesca pagina nera del calcio internazionale. Questa volta la notizia arriva dall’Olanda e ripresa da tutti i quotidiani sportivi italiani. Nei pressi di Amsterdam, ad Almere, un.

Commenta per primo!

Altra triste, pazzesca pagina nera del calcio internazionale. Questa volta la notizia arriva dall’Olanda e ripresa da tutti i quotidiani sportivi italiani. Nei pressi di Amsterdam, ad Almere, un guardalinee è stato ucciso a calci e a pugni da alcuni calciatori minorenni. Richard Nieuwenhuizen, il nome della vittima, aveva 41 anni. Quello che desta maggiore scalpore è che il brutale pestaggio è stato opera di alcuni ragazzi di età compresa tra i 15 e i 16 anni, tutti membri dell’Amsterdam Nieuw Sloten, squadra di calcio giovanile della capitale olandese. La polizia ha arrestato tre giovani che pare abbiano partecipato all’aggressione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy