Nocerino sbarca in America: “Non cerco soldi, ma un progetto. Per Donadoni ho giocato gratis”

Nocerino sbarca in America: “Non cerco soldi, ma un progetto. Per Donadoni ho giocato gratis”

Le parole dell’ex centrocampista rossonero, in procinto di approdare nella MLS

2 commenti

Ho sempre detto che avrei gradito una esperienza all’estero, l’opportunità è arrivata e l’ho colta al volo“. Queste le parole di Antonio Nocerino, centrocampista ex Milan, che ai microfoni di Sportitalia, spiega così la sua scelta di trasferirsi nella Major League Soccer, dove è pronto ad attenderlo l’Orlando City di Ricardo Kaká. “Non mi aspettavo nulla dal Milan, sentivo l’esigenza di star bene, e scegliere un progetto dove sarei stato realmente parte integrante. Ringrazierò sempre la società rossonera, che mi ha dato tanto e mi ha fatto diventare il calciatore che ora sono. Non ho mai pensato ai soldi – chiarisce l’ex Palermo -, e testimonianza di ciò, la mia esperienza a Parma parla da se. Ho giocato gratis, ed è una scelta che rifarei ancora, in quanto ho avuto modo di lavorare con un allenatore top come Donadoni. In questi mesi – conclude Nocerinoho cercato, assieme alla mia famiglia, una soluzione che andasse bene per tutti, e alla fine è così che ho scelto l’Orlando City“.

 

 

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ciccio - 11 mesi fa

    POTEVI VENIRE A PALERMO. DOVE TROVAVI UN PROGETTO DI EUROPA LIGUE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jerry Tranchina - 11 mesi fa

    vai dall architetto da u truavii sicuro…..un progetto ahhahhahah sign nocerii ‘ma mi faccia il piacere”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy