Nizza, Balotelli segna e poi viene espulso. La stampa francese lo difende: “È uno scandalo”

Nizza, Balotelli segna e poi viene espulso. La stampa francese lo difende: “È uno scandalo”

Super Mario trascina il Nizza contro il Lorient, ma nel finale della gara viene espulso per doppia ammonizione.

Commenta per primo!

Ieri la quinta rete in tre partite di Ligue 1.

Mario Balotelli continua a trascinare il Nizza, solitario ai vertici della classifica, a suon di gol e giocate decisive. Di Super Mario è infatti il sigillo all’86 che ha permesso alla squadra di Lucien Favre di battere il Lorient nell’ottava giornata di campionato. Poi, l’espulsione per doppia ammonizione: la prima è arrivata dopo il gol, quando l’ex attaccante del Milan ha tolto la maglia per festeggiare il 2-1 con compagni e tifosi; la seconda, al terzo minuto di recupero. L’arbitro Thual avrebbe visto una reazione del giocatore in una sorta di faccia a faccia con Moreira.

Una scelta, quella del direttore di gara, discutibile. E a difendere Balotelli è stata oggi gran parte della stampa francese. “Uno scandalo”, scrive l’edizione odierna del ‘Nice Matin’. Per ‘Rmc’ si tratta invece “dell’espulsione più ingiusta della storia del calcio”.

Ciononostante, Balo salterà la prossima sfida contro il Lione, in programma dopo la sosta per le Nazionali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy