NELSON:”ECCO CHE MI È PIACIUTO DEL GASP”

NELSON:”ECCO CHE MI È PIACIUTO DEL GASP”

Al suo arrivo in Italia, Nelson Tomar, ha dovuto adattarsi in poco tempo a metodi di allenamento, sistemi di gioco e idee tattiche diverse tra loro. E’ passato dal calcio propositivo di Gasperini,.

Commenta per primo!

Al suo arrivo in Italia, Nelson Tomar, ha dovuto adattarsi in poco tempo a metodi di allenamento, sistemi di gioco e idee tattiche diverse tra loro. E’ passato dal calcio propositivo di Gasperini, al cambio modulo di Malesani, per finire con il 4-4-2 di Sannino. Tre allenatori in 4 mesi che hanno creato una confusione tattica che ha portato alle difficoltà generali della squadra. La redazione di Mediagol.it lo ha contatto in esclusiva per commentare il suo approccio con ogni tecnico. “Non ho avuto tempo di conoscere bene Gasperini – ci racconta -, però mi piaceva il suo metodo di lavoro, un grande allenatore con le idee chiare. Mi è piaciuto il suo stile di gioco, sempre propositivo, è stata una pena che i risultati non siano arrivati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy