Nazionale: De Zerbi e Martusciello presenti allo stage organizzato da Ventura

Nazionale: De Zerbi e Martusciello presenti allo stage organizzato da Ventura

Il tecnico rosanero presenzia dunque allo stage indetto dal ct azzurro.

4 commenti

Prima seduta di allenamento questa mattina per i 22 calciatori convocati da Gian Piero Ventura per il primo degli stage dedicati ai giovani più interessanti nel panorama nazionale. Un percorso che per ora prevede altri due stage a febbraio e maggio e che si concluderà con un’amichevole in programma al termine del campionato.

I giocatori si sono radunati nella serata di ieri al Centro Tecnico Federale di Coverciano e torneranno in campo nel pomeriggio per la seconda sessione di allenamento. L’età media è di 22 anni e 8 mesi: i più ‘anziani’ sono il difensore del Napoli Lorenzo Tonelli (26 anni e 10 mesi) e l’attaccante del Milan Gianluca Lapadula (26 anni e 9 mesi), mentre il più giovane tra i 22 convocati è il centrocampista del Milan Manuel Locatelli (18 anni e 11 mesi), seguito dal difensore dell’Empoli Federico Dimarco (19 anni compiuti il 10 novembre).

“Questo stage – ha sottolineato il Team Manager della Nazionale Gabriele Oriali – nasce da un’idea del nostro Ct. Da quest’estate abbiamo iniziato a fare il giro di tutte le società e abbiamo avuto modo di parlare con i responsabili dei club e con gli allenatori. E’ un’idea che è piaciuta subito e dobbiamo ringraziare la Lega Calcio e tutte le società per la disponibilità dimostrata. Lo stage serve a conoscere tutti quei ragazzi che si stanno mettendo in evidenza e che un domani, si spera, faranno parte della Nazionale”.

All’allenamento di questa mattina hanno assistito anche gli allievi del corso per ‘Allenatore Professionista di Prima Categoria – UEFA Pro’, il cosiddetto ‘Master’ a cui sono iscritti anche i tecnici di Palermo ed Empoli, Roberto De Zerbi e Giovanni Martusciello (già sulle panchine di Serie A per l’Articolo 40 del Regolamento del Settore Tecnico ‘Obblighi e deroghe’). Alle 18, nell’Aula Magna di Coverciano, il Ct Ventura terrà una lezione congiunta ai corsisti del Master e agli allievi del corso per diventare ‘Allenatore Professionista di Seconda Categoria – UEFA A’, giunto alla sua quarta settimana di lezione.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roberto Aiello - 2 settimane fa

    Con De zerbi gente come totti, del piero ecc giocherebbero tutti terzini dx

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nunzio Carini - 2 settimane fa

    …ahahahah…infatti fatti spiegare che la difesa a 4 e il 433 non va bene per una squadra mediocre come il palermo…e come si fanno i punti salvezza anzichè il bel gioco (ma runni stu bel gioco!!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

    li indicherà e dirà: “li vedete quei due? bene, cercate di evitare il loro modello!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giovanni Vella - 2 settimane fa

    si impara qualcosa, tipo se diamanti può fare altro a parte il terzino destro, per esempio il centrocampista dietro la punta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy