NAPOLI VINCE, PALERMO RESTA 4° DA SOLO

NAPOLI VINCE, PALERMO RESTA 4° DA SOLO

Il posticipo della trentesima giornata di campionato, turno infrasettimanale diviso fra mercoledì e giovedì, fra Napoli e Juventus si è concluso con la netta vittoria dei.

Commenta per primo!

Il posticipo della trentesima giornata di campionato, turno infrasettimanale diviso fra mercoledì e giovedì, fra Napoli e Juventus si è concluso con la netta vittoria dei partenopei per tre reti ad uno. Decisive le reti, tutte nel secondo tempo, di Hamsik (che al 46 aveva pure sbagliato un calcio di rigore), Quagliarella e Lavezzi. Per la Juventus rete di Chiellini, che tra laltro aveva portato in vantaggio i bianconeri al 4. In virtù di questo risultato il palermo resta solitario al quarto posto in classifica a quota 48, dietro la Sampdoria a 47, poi Napoli e Juventus con 45 punti. Tanta felicità nelle parole dell’ attaccante del Napoli Fabio Quagliarella, raggiante nel post partita di Napoli-Juventus. “ L’assist ed il mio gol mi ripagano dei momenti poco felici quest’anno? I momenti difficili ci sono sempre, anche se a volte non è solo colpa del giocatore. Io mi prendo sempre le mie responsabilità, c’è gente che parla anche troppo, però l’importante è che in campo io e i miei compagni rispondiamo con i fatti. Oggi abbiamo disputato una grande partita, la squadra ha dimostrato di avere gli attributi, è una vittoria stra-meritata”. Successivamente, interpellato dagli inviati di Sky Sport al “San Paolo”, Quagliarella ha tracciato un mini bilancio sulla corsa all’Europa. “I tifosi sono stati straordinari, anche nei momenti difficili. Noi ci crediamo, mancano 8 partite, oggi era una tappa fondamentale, contro una diretta concorrente, una grandissima squadra. Domenica ci aspetta una partita ancora più difficile di questa”. Quagliarella crede dunque alla qualificazione europea, ma anche alla maglia azzurra della Nazionale. “Intanto penso all’azzurro del Napoli, dovrò sempre meritarmi tutto prima con questa maglia, sperando di convincere il mister. Poi si vedrà”. di Alberto Giambruno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy