MUTTI: “Zampa, bisogna credere nei progetti”

MUTTI: “Zampa, bisogna credere nei progetti”

“Bertolo sta dimostrando questa sua duttilità che ci permette di portarlo a sinistra, a destra e in mezzo. Peccato per le giornate di squalifica, però la sua disponibilità, vista.

Commenta per primo!

“Bertolo sta dimostrando questa sua duttilità che ci permette di portarlo a sinistra, a destra e in mezzo. Peccato per le giornate di squalifica, però la sua disponibilità, vista la sua duttilità, è molto utile alla squadra”. Così il tecnico del Palermo Bortolo Mutti in conferenza stampa sul centrocampista argentino, rientrato a Firenze dopo 3 turni di stop per la testata a Delvecchio del Lecce. “I trequartisti nel modulo attuale non possono giocare? Si può giocare anche con altre soluzioni – ha spiegato Mutti – , magari con due difensori centrali e due mediani di interdizione, come fanno il Napoli e il Bologna. Il Bologna mette due trequartisti e una punta, tranne quando gioca Acquafresca. Sicuramente dipende da ciò che il gruppo propone e dagli equilibri. Bisogna dare sostanza ed equilibri, se non hai due mediani importanti giocando in un certo modo si va in difficoltà. Se si hanno gicatori come quelli della Juve puoi proporre certe cose. Poi qui a Palermo sono entrate tante varianti, lanno prossimo bisognerà lavorare su un progetto chiaro e mirato. Penso che lesperienza di questanno dovrà servire al presidente per credere in un certo tipo di programma e lavorarci fin dallinizio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy