Muriel: “Quante palle facili ho perso, Ujkani…”

Muriel: “Quante palle facili ho perso, Ujkani…”

Al rientro dopo un lungo infortunio, Luis Muriel non si è reso protagonista di una prestazione esaltante contro il Palermo, entrando però nell’azione che ha portato al pareggio di Di.

Commenta per primo!

Al rientro dopo un lungo infortunio, Luis Muriel non si è reso protagonista di una prestazione esaltante contro il Palermo, entrando però nell’azione che ha portato al pareggio di Di Natale con il primo tiro respinto da Ujkani. “Io ero pronto a metterla dentro, il portiere è stato bravo. Pensavo sarebbe entrata, ma Ujkani ha parato e poi Totò è stato bravo. Io sono contento per essere tornato. Adesso per prima cosa mi interessa trovare la condizione e fare minuti per aiutare la squadra. Sto molto bene. Era difficile entrare dopo tanto tempo. Ho fatto bene nei primi minuti -ha spiegato l’attaccante colombiano, come riporta “Udineseblog.it”- , ma alla fine ero stanco e ho perso tante palle facili. Questo mi dà motivazione per lavorare sodo e cercare la condizione per tornare il miglior Muriel. La gara era difficile e in dieci io dovevo stare più basso a prendere la palla e puntare l’uomo, cosa che so fare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy