Morosini: Di Natale adotta la sorella disabile

Morosini: Di Natale adotta la sorella disabile

Antonio Di Natale si conferma un campione anche fuori dal rettangolo di gioco. Il buon “Totò” ha deciso di prendere in affidamento Maria Carla Morosini, la sorella disabile del.

Commenta per primo!

Antonio Di Natale si conferma un campione anche fuori dal rettangolo di gioco. Il buon “Totò” ha deciso di prendere in affidamento Maria Carla Morosini, la sorella disabile del compianto Piermario prematuramente scomparso sabato pomeriggio. Il capitano dell’Udinese, che conosceva “Moro” da quando era soltanto un ragazzino affamato di calcio che si alternava tra Primavera e prima squadra della compagine friulana, ha dichiarato che farà tutto il possibile per aiutare la sorella del suo ex compagno di squadra. “Quello che posso fare per questo ragazzo, per la sorella, lo farò – ha spiegato Di Natale alla stampa – ci sono tanti giocatori di Serie A e di Serie B che vogliono aiutare questa ragazza. Mario teneva molto a lei e noi cercheremo tutti insieme di darle una mano. Vedendo la partita di Real Madrid e Barcellona che hanno rispettato un minuto di silenzio mi sono emozionato, spero che anche lui lo abbia visto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy