Mondiali 2010: stasera Cavani partirà titolare

Mondiali 2010: stasera Cavani partirà titolare

Dopo l’esordio di ieri sera, non troppo esaltante, del Brasile di Dunga, questo pomeriggio sarà il turno della Spagna di Del Bosque calcare per la prima volta i campi di gioco sudafricani, in.

Commenta per primo!

Dopo l’esordio di ieri sera, non troppo esaltante, del Brasile di Dunga, questo pomeriggio sarà il turno della Spagna di Del Bosque calcare per la prima volta i campi di gioco sudafricani, in occasione della seconda gara in programma per il girone ‘H’, l’ultimo incontro valevole per la prima giornata di gare. Andando con ordine, alle 13:30 scenderanno in campo Honduras e Cile, squadre concomitanti alla Spagna e alla Svizzera. Tra le fila degli honduregni, anche gli ‘italiani’ Edgar Alvarez del Bari, J.C. Leon del Torino e David Suazo del Genoa, stella indiscussa della squadra. Di fronte avranno i sudamericani del Cile, capaci di vincere il girone di qualificazione mondiale davanti a Brasile e Argentina. Sono tre i membri del gruppo del CT Marcelo Bielsa a giocare nel nostro campionato: si tratta degli udinesi Mauricio Isla e Alexis Sanchez, e del reggino Carmona. Alle 16:00, come detto in precedenza, la Spagna di Vicente Del Bosque farà il suo esordio in campo, affrontando la Svizzera di Hitzfeld. Nessuno spagnolo milita nel nostro campionato, mentre diversi sono gli elvetici, come il laziale Lichtsteiner, i doriani Ziegler e Padalino e l’udinese Inler, non dimenticando Valon Berhami, grande obiettivo del Palermo di Zamparini. In serata, alle 20:30, seconda gara del girone ‘A’ tra Sudafrica e Uruguay, con il CT sudamericano, Tabarez, deciso a schierare una formazione a trazione anteriore, puntando su un tridente formato da Suarez, Forlan e Cavani, che potrebbe diventare il primo rosanero a segnare nella competizione iridata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy