Mondiali 2010: oggi in campo Kjaer e Bresciano

Mondiali 2010: oggi in campo Kjaer e Bresciano

Dopo la caduta della ‘big’ Germania di ieri, sconfitta dalla Serbia per 1 a 0, e il deludente pareggio dell’Inghilterra di Capello, che non è riuscita ad andare oltre lo 0 a 0 contro.

Commenta per primo!

Dopo la caduta della ‘big’ Germania di ieri, sconfitta dalla Serbia per 1 a 0, e il deludente pareggio dell’Inghilterra di Capello, che non è riuscita ad andare oltre lo 0 a 0 contro l’Algeria, quest’oggi sarà il turno dell’Olanda di Sneijder tentar di chiudere il discorso qualificazione, vincendo la propria gara contro il temibile Giappone di Honda, stella del CSKA Mosca, già a segno nella prima gara del girone contro il Camerun. Alle 13:30, infatti, le due formazioni, in testa al girone ‘E’, si daranno battaglia per aggiudicarsi la prima piazza e la conseguente qualificazione matematica per gli ottavi di finale. Alle 16:00 scenderanno in campo Ghana e Australia, gara valevole per il gruppo ‘D’. Ghiotta occasione per gli africani, che con una eventuale vittoria andrebbero in testa alla classifica. Diversi gli ‘italiani’ che prenderanno parte al match: tra le fila dei ghanesi, Asamoah dell’Udinese, migliore in campo contro la Serbia, Adiyiah (Milan), Muntari (Inter) e Appiah (Bologna), mentre unico membro della nazionale australiana a giocare nella nostra Serie A italiana è il rosanero Mark Bresciano che oggi, contrariamente alla scorsa partita, dovrebbe partire dal primo minuto. Nel match serale, quello delle 20:30, sarà di scena la Danimarca di Simon Kjaer e il Camerun di Achille Emana, accostato al Palermo qualche tempo fa. Match fondamentale tra le due formazioni, visto che una sconfitta equivarrebbe ad una quasi matematica eliminazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy