Mondiali 2010: ieri vittoria Kjaer, oggi Brasile

Mondiali 2010: ieri vittoria Kjaer, oggi Brasile

Giornata positiva quella di ieri per i rosanero presenti al Mondiale sudafricano. Nel pomeriggio, infatti, lAustralia di Mark Bresciano è riuscita a pareggiare lincontro con la temibile Ghana.

Commenta per primo!

Giornata positiva quella di ieri per i rosanero presenti al Mondiale sudafricano. Nel pomeriggio, infatti, lAustralia di Mark Bresciano è riuscita a pareggiare lincontro con la temibile Ghana nonostante lespulsione di Kewell, che ha lasciato i “socceros” in inferiorità per 65 minuti. Protagonista di una buona prova complessiva, il rosanero è anche entrato in pieno dellazione che ha portato i suoi connazionali alla momentanea rete del vantaggio, propiziata da una sua conclusione su calcio di punizione. In serata, invece, una grande prestazione generale ha fatto sì che la Danimarca vincesse lo scontro diretto contro il Camerun di Etoo, prima squadra del Mondiale ad essere matematicamente eliminata. Ottima la prestazione del gioiellino danese Simon Kjaer, protagonista anche di un tiro dai 25 metri sul quale il portiere camerunense ha dovuto compiere un miracolo. Unico neo, lammonizione a fine gara che non gli permetterà di disputare lultimo e decisivo match contro il Giappone. Oggi, alle 13:30, in campo Paraguay e Slovacchia, squadre che giocano nel girone F, quello dellItalia di Lippi, che scenderà in campo alle ore 16:00. In serata, alle 20:30, spazio ai verdeoro del Brasile, che affronteranno la Costa dAvorio di Didier Drogba, in campo dal primo minuto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy