MIGLIACCIO: “Noi sorpresa Serie A anche se…”

MIGLIACCIO: “Noi sorpresa Serie A anche se…”

Intervistato da “La Repubblica”, il centrocampista del Palermo Giulio Migliaccio è tornato sulla sfida vinta contro il Bologna, in cui ha anche rimediato una ferita alla testa. “Per fortuna.

Commenta per primo!

Intervistato da “La Repubblica”, il centrocampista del Palermo Giulio Migliaccio è tornato sulla sfida vinta contro il Bologna, in cui ha anche rimediato una ferita alla testa. “Per fortuna non c’è stato bisogno di punti. È stata una bella lotta come è giusto che sia perché le squadre che vengono a Palermo sanno che devono lottare. In casa riusciamo a esprimere un gioco incredibile. Perché non ci riusciamo anche in trasferta? In casa tutto è più semplice, ma anche fuori riusciamo a fare buone prestazioni. Cinque sconfitte sono tante, ma abbiamo beccato squadre tra le più in forma. Aspettiamo a buttare la croce addosso al Palermo. Penso che il Palermo sia la vera sorpresa di questo campionato insieme all’Atalanta. Nove giocatori su undici sono nuovi – ha proseguito il numero 8 rosanero – , abbiamo avuto tre allenatori con Rossi, Pioli e Mangia. È arrivato un ds nuovo che è già andato via. Con noi giocano tanti ragazzi che non hanno mai giocato in A o che addirittura non conoscevano l’Italia. Abbiamo 16 punti in classifica: il bilancio è più che positivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy