Miccoli: Sono preoccupato, non dovevo giocare

Miccoli: Sono preoccupato, non dovevo giocare

In sala stampa, l’attaccante rosanero Fabrizio Miccoli, sostituito oggi contro l’Atalanta per un risentimento muscolare al flessore della gamba destra, ha poi parlato delle sue condizioni.

Commenta per primo!

In sala stampa, l’attaccante rosanero Fabrizio Miccoli, sostituito oggi contro l’Atalanta per un risentimento muscolare al flessore della gamba destra, ha poi parlato delle sue condizioni fisiche. “Se c’è preoccupazione? Un po’ sì perché con quello che ho passato avrei dovuto non giocare – ha ammesso – dopo la gara con la Lazio e il problema al polpaccio ho fatto una settimana a letto con la tonsillite, lunico allenamento lho fatto ieri quindi era previsto che non giocassi ma ho voluto giocare a tutti i costi e in campo è andata anche bene. Non penso sia stiramento – ha proseguito Miccoli – ho sentito leggermente tirare all’altezza del flessore della coscia dopo i tanti scatti e allunghi che avevo fatto. Spero solo non stia uno stiramento, questa è la cosa più importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy