MICCICHÈ”Samp?Vogliamo dare dispiacere a Rossi”

MICCICHÈ”Samp?Vogliamo dare dispiacere a Rossi”

“Salvezza? La questione è limitata a tre squadre. Ce la giochiamo con Genoa e Siena, tra noi usciranno le due retrocesse, poi classifica alla mano cè lAtalanta, ma è troppo.

Commenta per primo!

“Salvezza? La questione è limitata a tre squadre. Ce la giochiamo con Genoa e Siena, tra noi usciranno le due retrocesse, poi classifica alla mano cè lAtalanta, ma è troppo lontana. Il nostro calendario è complicato dagli incroci con Inter, Catania, Juve e Fiorentina, ma anche il Genoa non ha un cammino semplice. La bravura è tenere i nervi saldi e dare qualcosa in più come fatto ieri, perchè la qualità dei giocatori cè”. Così il vice-presidente del Palermo Guglielmo Miccichè ai microfoni di “Radio Sportiva” sulla lotta per non retrocedere. Il prossimo passo verso il sogno salvezza dei rosa si chiama Sampdoria, allenata da quel Delio Rossi rimasto nei cuori di molti palermitani. “Delio evoca bei ricordi tra campionato e coppa Italia – ha spiegato Miccichè -, oggi però è un avversario e non possiamo che andare lì per dargli un dispiacere. Anche se forse lambiente blucerchiato potrebbe darci una mano sapendo di poter affossare in maniera indiretta i nemici del Genoa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy