MICCICHÉ:”LIQUIDITA PROBLEMA EVIDENTE”

MICCICHÉ:”LIQUIDITA PROBLEMA EVIDENTE”

Guglielmo Micciché ha parlato ai microfoni di Mediagol.it della situazione economica del Palermo, che ha deciso di dilazionare i pagamenti degli emolumenti dei calciatori ai massimi termini.

Commenta per primo!

Guglielmo Micciché ha parlato ai microfoni di Mediagol.it della situazione economica del Palermo, che ha deciso di dilazionare i pagamenti degli emolumenti dei calciatori ai massimi termini consentiti dai regolamenti. “Il Palermo ha già ricevuto la prima tranche del paracadute, ma il problema della liquidità è abbastanza evidente. La retrocessione in Serie B ha fatto sì che i ricavi della società diminuissero in maniera notevole, si sapeva. Col paracadute non abbiamo alcun tipo di preoccupazione, però abbiamo dei costi di lavoro esagerati per una squadra di Serie B, di solito in questa categoria ci sono spese molto inferiori. Noi vogliamo ritornare in Serie A anche per sistemare tutto. Ma non cè nessuna preoccupazione aziendale, il Palermo è una società forte e sana. Retrocedendo in Serie B era un fatto noto a tutti che ci sarebbero state queste problematiche e così è stato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy