MICCICHÈ:”Che bravo Sannino,suo futuro è in rosa”

MICCICHÈ:”Che bravo Sannino,suo futuro è in rosa”

“Sannino non ha avuto modo di esprimersi nel migliore dei modi a inizio campionato perché è stato esonerato dopo sole 3 partite”. Il vice-presidente del Palermo Guglielmo.

Commenta per primo!

“Sannino non ha avuto modo di esprimersi nel migliore dei modi a inizio campionato perché è stato esonerato dopo sole 3 partite”. Il vice-presidente del Palermo Guglielmo Miccichè, intervistato da “Palermonews.it”, ha detto la sua sullottimo impatto avuto sulla squadra dal Sannino-bis. “Oggi il rapporto tecnico-squadra è eccellente. Basti pensare all’abbraccio di Ilicic all’allenatore subito dopo il gol con la Sampdoria, segnale di grande coesione. Probabilmente – ha proseguito Miccichè – c’è stato un cambio di vedute su alcuni aspetti fondamentali affrontati diversamente in estate. L’importante è che il Palermo adesso inizi a viaggiare alla grande”. Immancabile una domanda sul futuro del tecnico di Ottaviano, nonostante la salvezza sia ancora un obiettivo da raggiungere e lincubo Serie B non sia ancora solo un brutto ricordo. “Sannino resta anche il prossimo anno? Penso proprio di sì. Sta dimostrando grande attaccamento alla società – ha spiegato il vice-presidente rosanero -, e i risultati gli hanno dato ragione fin dalla prima partita a San Siro contro il Milan. Siamo stati molto sfortunati, non meritavamo di perdere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy