MICCICHÈ: “Pinilla?A Grosseto e qui grazie a Saba”

MICCICHÈ: “Pinilla?A Grosseto e qui grazie a Saba”

Guglielmo Micciché non ha nascosto la sua grande ammirazione per Mauricio Pinilla nellintervista concessa a Mediagol.it dopo la vittoria dei rosanero col Genoa. “Pinilla è stato un.

Commenta per primo!

Guglielmo Micciché non ha nascosto la sua grande ammirazione per Mauricio Pinilla nellintervista concessa a Mediagol.it dopo la vittoria dei rosanero col Genoa. “Pinilla è stato un acquisto importante per noi, lo seguivamo da un anno. Era stato dato al Grosseto dietro segnalazione di Sabatini che conosceva molto bene il giocatore, lo seguiva da anni e si meravigliava della sua situazione di stallo, inspiegabile per un giocatore che a 19 anni era titolare della nazionale maggiore del Cile. Poi è stato seguito con attenzione e comprato. Ero entusiasta dellacquisto perché per me è un giocatore fortissimo. L’ho seguito tutto l’anno scorso perché Sabatini mi aveva detto che ci interessava in proiezione futura. In B ha fatto dei gol di bellezza e forza incredibili, in una squadra come la nostra, accompagnato da giocatori di grande spessore, può esplodere ancora di più, per me giocatore fortissimo e di grandissima levatura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy