MICCICHÈ: “Ecco quando Vazquez ci ha stregato”

MICCICHÈ: “Ecco quando Vazquez ci ha stregato”

In casa Palermo è tempo di presentazione per il nuovo acquisto Franco Vazquez. Ad introdurlo alla stampa presente al “Tenente Onorato” di Boccadifalco il vice-presidente rosanero Guglielmo.

Commenta per primo!

In casa Palermo è tempo di presentazione per il nuovo acquisto Franco Vazquez. Ad introdurlo alla stampa presente al “Tenente Onorato” di Boccadifalco il vice-presidente rosanero Guglielmo Miccichè. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Ho il piacere di presentare Vazquez, acquistato in estate dal Belgrano e rimasto in Argentina per la prima parte della stagione come da accordi con il suo ex club. Si tratta di un giocatore che abbiamo seguito per molto tempo, speravamo di riuscire a portarlo a Palermo fin dallinizio della stagione ma non è stato possibile. Siamo sicuri che ci tornerà molto utile in una fase delicata della stagione. Franco è nato a Cordoba, la stessa città di Pastore e Bertolo, abbiamo cominciato a seguirlo nella partita vinta dal Belgrano contro il River Plate (che ha condannato lo storico club argentino ad una clamorosa retrocessione in Segunda Division, ndr) e abbiamo deciso che sarebbe dovuto venire al Palermo. È una mezzapunta ma può giocare anche come esterno in un centrocampo a 5. In che condizioni è? Lui è già arruolabile, ma starà al tecnico Mutti decidere su un suo eventuale impiego già dalla partita contro il Napoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy