MICCICHÈ a Mediagol: “Eliminazione dolorosa”

MICCICHÈ a Mediagol: “Eliminazione dolorosa”

All’indomani dell’inattesa eliminazione negli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Siena, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva il vice-presidente del Palermo Guglielmo.

Commenta per primo!

All’indomani dell’inattesa eliminazione negli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Siena, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva il vice-presidente del Palermo Guglielmo Miccichè per analizzare i motivi della sconfitta interna. Se una partita finisce 4-4 evidentemente qualcosa non è andata per il verso giusto. Le due squadre hanno schierato le seconde linee, era scontato che si sarebbe vista una partita spettacolare ma non ci aspettavamo la sconfitta e l’eliminazione, personalmente è una sensazione dolorosa. Dopo il gol di Bertolo pensavo che avremmo vinto, vedevo i giocatori del Siena stanchi e appesantiti, inoltre Reginaldo era stato sostituito ed eravamo nei tempi supplementari, ero convinto che ci saremmo difesi bene ma dopo 60 secondi abbiamo subito gol per la seconda volta (già nel primo tempo dopo il momentaneo 1-1 di Ilicic il Siena aveva immediatamente segnato con Gonzalez, ndr). È una cosa inusuale per una squadra che vuole vincere e che denota stanchezza fisica e mentale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy