Messi: “Io biondo? Dovevo ripartire da zero. A mio figlio il calcio piace poco”

Simpatiche dichiarazioni dell’attaccante di proprietà del Barcellona, concessosi un’intervista ai microfoni di un noto umorista sudamericano.

Commenta per primo!

Un Leo Messi come non lo si è mai visto.

Nel corso di una simpatica intervista rilasciata al noto comico argentino Miguel Angel Rodriguez, il pluri-Pallone d’Oro si è aperto soprattutto in chiave extracalcistica, chiarendo dapprima la bizzarra scelta di cambiare colore di capigliatura – in favore di un’appariscente biondo platino – e soffermandosi successivamente sul rapporto con il figlio Thiago.

“Perché farmi biondo? Avevo bisogno di ricominciare da zero, di effettuare un cambiamento radicale. Ero reduce da un excursus infinito di problemi, al che ho chiarito a me stesso la volontà di ripartire da capo. I miei figli ed il calcio? A Thiago – figlio maggiore dell’attaccante, ndr -, non compro molti palloni, anche perché il calcio non sembra piacergli più di tanto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy