MERCATO: Torino, ritorno di fiamma per Benussi

MERCATO: Torino, ritorno di fiamma per Benussi

I nuovi filoni del processo calcioscommesse preoccupano non poco il Torino: nei primi mesi del 2013 dovrebbero arrivare le sentenze della giustizia sportiva sulle indagini svolte dalla magistratura.

Commenta per primo!

I nuovi filoni del processo calcioscommesse preoccupano non poco il Torino: nei primi mesi del 2013 dovrebbero arrivare le sentenze della giustizia sportiva sulle indagini svolte dalla magistratura di Bari, in cui sono indagati tra gli altri i granata Jean-François Gillet e Alessandro Gazzi. Proprio per il ruolo di portiere, secondo “Tuttosport” la società granata si sta muovendo sotto traccia per non rischiare di rimanere scoperta in caso di squalifica per l’estremo difensore belga. Due le piste più calde, anche perché già battute con successo in passato: Ferdinando Coppola del Milan e Francesco Benussi del Palermo. Entrambi i giocatori hanno difeso i pali della porta del Torino nella scorsa stagione: in principio il titolare era l’ex numero 1 dell’Atalanta, ma in seguito a un grave infortunio riportato in allenamento i granata decisero di prelevare in prestito il numero 12 rosanero nel mercato di gennaio, visto anche l’arrivo di Emiliano Viviano. In pole position, secondo “Tuttosport”, ci sarebbe Coppola, ma quello di Benussi resta un nome forte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy