Mercato: sfuma Drogba, Villa più vicino

Mercato: sfuma Drogba, Villa più vicino

di Salvatore Orifici Non di perde danimo e non si dà per vinta la Juventus nella persona di Marotta. Nonostante le enormi difficoltà per portare in Italia Didier Drogba, tutto lo staff.

Commenta per primo!

di Salvatore Orifici Non di perde danimo e non si dà per vinta la Juventus nella persona di Marotta. Nonostante le enormi difficoltà per portare in Italia Didier Drogba, tutto lo staff dirigenziale bianconero sta tentando infiniti modi per convincere livoriano ad accettare almeno un contratto di soli 6 mesi. Il problema principale, come sottolinea “La Gazzetta dello Sport”, deriva dalla durata dellingaggio: i bianconeri offrono un ricco semestrale più opzione per lanno successivo, mentre livoriano vuole un contratto da 2 anni e mezzo. Ma la soluzione, come questa volta sostiene “Tuttosport”, viene da Barcellona e si chiama David Villa. Lo spagnolo vuole lasciare i blaugrana e il suo entourage sta cercando una buona offerta in giro per il mondo. La Juventus è in lizza per trattare anche Villa, nel caso in cui laffare Drogba non vada in porto. Siamo ormai ai dettagli per larrivo di Salvatore Aronica a Palermo. Il difensore siciliano, vicino ai rosanero anche in estate, ha espresso il desiderio di trasferirsi in Sicilia e il Palermo si è detto ben lieto di accogliere tra le proprie fila il difensore attualmente in forza al Napoli. A confermare lottimo prosieguo della trattativa è ledizione odierna del “Giornale di Sicilia” che, tuttavia, lancia unaltra indiscrezione legata a una nuova entrata in casa Palermo. Si tratta di Jonathan, laterale destro dellInter che lo scorso anno è stato prestato al Parma di Donadoni. A quanto si legge dal quotidiano siciliano, Jonathan avrebbe accettato la destinazione siciliana e quindi adesso la palla passerebbe alla dirigenza di Viale del Fante per una eventuale proposta contrattuale al brasiliano. E in forte agitazione il calciomercato per le società italiane. Dalla Juventus in giù, tutte le società della Serie A stanno cercando di rinforzare il più possibile le rispettive rose. Il Napoli, per esempio, si sta muovendo per rimodellare la propria difesa, visti gli addii di Aronica, destinato a Palermo, e di Campagnaro, allInter. In attesa di sapere se Cannavaro sarà squalificato, il ds Bigon ha già fatto sapere alla società di Moratti il proprio interesse per Matias Silvestre, difensore nerazzurro ex Palermo finito nel dimenticatoio. Alternative a Silvestre, sempre secondo le indiscrezioni del “Corriere dello Sport”, sono Benatia e Paletta. Spostandoci a Torino, “Tuttosport” sottolinea il fatto Cairo stia intavolando una trattativa con il Genoa di Preziosi per un doppio scambio: al Genoa Cerci, al Torino Acquafresca e Seymour. Sempre al Genoa potrebbe finire Cassani, mentre la Fiorentina sta corteggiando Bobadilla, attaccante dello Young Boys. Altra indiscrezioni di mercato lanciata, questa volta, da “La Gazzetta dello Sport”. Secondo la rosea, infatti, il Genoa di Preziosi avrebbe proposto al Palermo uno scambio alla pari tra Seymour, regista di centrocampo, ed Eros Pisano. Il difensore ex Varese è da tempo nel mirino dei liguri e il Palermo voleva sfruttare questo interesse per arrivare a Ciro Immobile. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato dal quotidiano milanese, il Genoa preferirebbe mettere sul piatto il cartellino di Seymour. Se il Palermo non accettasse la proposta, i rossoblù virerebbero suZaccardo del Parma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy