MERCATO: sette allenatori in cerca di…squadre

MERCATO: sette allenatori in cerca di…squadre

Erano sei i personaggi in cerca dautore di Pirandello, sono sette gli allenatori sparsi per il mondo in cerca di nuove squadre, nuove sfide e nuovi trionfi. Primo fra tutti, Josè Mourinho. Con.

Commenta per primo!

Erano sei i personaggi in cerca dautore di Pirandello, sono sette gli allenatori sparsi per il mondo in cerca di nuove squadre, nuove sfide e nuovi trionfi. Primo fra tutti, Josè Mourinho. Con leliminazione dalle semifinali di Champions League, lo “Special One” ha chiuso la sua parentesi madridista non senza rimpianti e non senza polemiche. Il suo sogno è tornare ad allenare il Chelsea e Abramovich sembra proprio volerlo accontentare, nonostante lattuale tecnico dei blues, Rafa Benitez, sia addirittura in finale di Europa League. Proprio Benitez è il secondo allenatore in cerca di squadra, una squadra che finalmente possa fidarsi di lui a 360 gradi trattandolo da punto di riferimento e non da traghettatore. Manchester City o Everton nel suo futuro. Ancelotti è fresco vincitore di titolo francese, ma ha fatto capire in tutti i modi che difficilmente resterà a Parigi: a Madrid, sponda Real, lo stanno aspettando da tempo. Altro tecnico italiano a “spasso” è Roberto Mancini, fresco di esonero dal City. Il suo desiderio è quello di restare in Inghilterra e la panchina dellEverton potrebbe interessargli anche se dovrà vedersela con un altro Roberto, che di cognome fa Di Matteo, il quinto allenatore senza squadra. Il Monaco ha preso Falcao e adesso vuole prendere anche un “top trainer”: laver ottenuto la promozione in Ligue 1 non basta a Ranieri, che presto potrebbe lasciare il Principato di Monaco per far spazio, magari, allo stesso collega Mancini. Infine, Walter Mazzarri: Inter, Roma e Napoli “pendono” dalle sue labbra. Staremo a vedere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy