MERCATO: Mancosu cede alle lusinghe del Palermo?

MERCATO: Mancosu cede alle lusinghe del Palermo?

Di Calogero Fazio
.

Commenta per primo!

Di Calogero Fazio

Matteo Mancosu è certamente uno dei più importanti protagonisti della Serie B di quest’anno. L’attaccante sardo, con le sue numerose reti sta permettendo al Trapani di disputare un campionato di altissimo livello. Un’avventura entusiasmante per una squadra neopromossa che è al suo esordio assoluto in cadetteria e che sta iniziando a nutrire delle aspettative di promozione inimmaginabili per la tifoseria di fede trapanese.

Infatti, era davvero difficile alla vigilia di questo campionato, immaginare i granata guidati da Roberto Boscaglia impegnati in questa entusiasmante bagarre di vertice a lottare per un posto nei play-off che sanciranno una delle tre promozioni per la Serie A del prossimo anno.

Invece, con grande sorpresa generale, il Trapani sta viaggiando a vele spiegate in posizioni altisonanti della classifica della Serie B di quest’anno, accompagnato dall’entusiasmo della piazza e guidato dalle reti di Matteo Mancosu, un attaccante ventinovenne che ha alle sua spalle una lunga gavetta nelle serie inferiori del calcio e che si sta comportando più che dignitosamente al suo primo appuntamento in carriera fra i professionisti. Si sono rivelate essere lungimiranti le strategie implementate dalla dirigenza granata, guidata da Vittorio Morace, presidente campano che ha portato la società siciliana ai livelli straordinari di quest’anno. È indubbio che gli uomini di Boscaglia, con le loro gesta, stanno scrivendo una pagina memorabile nella storia della piccola società trapanese e di tutto il calcio siciliano, che rimarrà di certo scolpita nella memoria di tifosi e appassionati. Mancosu in particolare è un protagonista assoluto di questa stagione d’apogeo per il Trapani Calcio.

Oggi, in una dichiarazione rilasciata in esclusiva a Tuttomercatoweb, Mancosu ha detto la sua in merito alla situazione del campionato cadetto in corso e alle squadre che, a suo dire, sono più attrezzate per conseguire la promozione della massima serie. Da parte di Mancosu non sono mancate parole di apprezzamento per ciò che stanno facendo i rosanero. Anche lui, come molti, vede il Palermo come una squadra superiore per gli standard della categoria, anche in virtù del fatto che i rosa sono una neoretrocessa e quindi hanno le caratteristiche adeguate per vincere il campionato. “Il Palermo ha qualcosa in più perché ha gente che ha fatto la Serie A e magari risolve le partite individualmente – ha spiegato Matteo Mancosu –. Dietro è una bella bagarre, l’Avellino è tosto, l’Empoli davanti ha delle individualità importanti: Tavano e Maccarone su tutti. E poi il Pescara, che ha la squadra per risalire e stare su fino alla fine del campionato. È un torneo equilibrato.”

Ovviamente, le straordinarie prestazioni dell’attaccante granata non hanno tardato a generare sirene di mercato e suggestive voci di interessamenti verso di lui di varie società di blasone. In particolare, ha preso quota l’ipotesi di vedere Mancosu in maglia rosanero. Il Palermo di certo guarda con grande interesse alle giocate di un attaccante maturo che sta dimostrando di avere delle grandi capacità. Il giocatore ha dichiarato di essere lusingato da queste voci che lo vedono accostato al club di Viale del Fante. “Il mio nome accostato ai rosanero? Una voce che fa piacere. Vedremo se saranno soltanto parole oppure no”, ha puntualizzato in chiusura un sibillino Mancosu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy