MERCATO: la scheda di Tomas Necid

MERCATO: la scheda di Tomas Necid

La Russia ormai dispone di uno dei campionati più floridi economicamente di tutto il vecchio continente, dunque non cè da sorprendersi se Tomas Necid, astro nascente del calcio ceco, si.

Commenta per primo!

La Russia ormai dispone di uno dei campionati più floridi economicamente di tutto il vecchio continente, dunque non cè da sorprendersi se Tomas Necid, astro nascente del calcio ceco, si sia è accasato al CSKA Mosca invece di accettare una delle tante offerte che pure gli arrivavano da Inghilterra e Spagna. Cresciuto con la maglia dello Slavia Praga, Tomas Necid ha esordito in prima squadra a 17 anni, giocando un campionato e mezzo e mettendo a segno 2 gol in 16 partite. La consacrazione arriva nella stagione 2007/08 quando, in prestito allo Jblonec, segna 5 volte in 13 partite, niente male considerato che il ragazzo ha ottenuto questo score a soli 18 anni e per di più in una squadra che lotta per la salvezza. La stoffa cè e se ne accorge il CSKA che nellestate del 2008 lo blocca per il campionato successivo (che in Russia comincia a Marzo del 2009). Nel frattempo segna 11 gol in 16 partite nella prima parte della stagione con lo Slavia Praga, tanto che al momento delladdio è in testa alla classifica marcatori. In Russia viene accolto con scetticismo, si pensa che difficilmente riuscirà a imporsi da titolare vista la giovane età, invece per lui le presenze ad oggi sono già 29 con 9 reti allattivo. Tomas Necid ha giocato in tutte le nazionali giovanili della Repubblica Ceca, tranne lUnder 20 e lUnder 21 che ha saltato perché ormai di fatto aggregato stabilmente alla nazionale maggiore. 19 Novembre 2008 ha fatto il suo esordio segnando un gol nella gara vinta 3-0 contro San Marino. Ad oggi conta 4 gol in 12 gettoni con la nazionale allenata da Michal Bilek. Si tratta, fisicamente, di una classica torre, l’altezza di 1,90 m la dice già tutta, ma quello che non traspare dai dati sul suo fisico è il tocco di palla per nulla grezzo e il grande movimento che fa su tutto il fronte d’attacco. L’unico difetto è certamente il prezzo. Il CSKA è un club molto ricco e più il giocatore si mette in luce più sarà necessaria una grossa offerta per strapparlo ai russi e alla concorrenza europea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy