Mercato: il caso Marchetti sblocca Rubinho?

Mercato: il caso Marchetti sblocca Rubinho?

A Cagliari è scoppiato il caso Marchetti. Dopo la contestazione da parte di un gruppo di tifosi durante la prima amichevole estiva in seguito alle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi.

Commenta per primo!

A Cagliari è scoppiato il caso Marchetti. Dopo la contestazione da parte di un gruppo di tifosi durante la prima amichevole estiva in seguito alle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal portiere della Nazionale nelle quali si rammaricava per non essere andato alla Sampdoria e disputare così la Champions League, la società ha preso posizione e – attraverso un comunicato ufficiale – ha messo sul mercato il giocatore e “farà di tutto per accontentare la volontà di Marchetti di andare via”. Nonostante le smentite dal club isolano relative ad interessamenti per altri portieri titolari, Cellino avrebbe già individuato il sostituto del portiere azzurro. Si tratta di Stefano Sorrentino, il portiere che era vicinissimo al Genoa ma che è ancora di proprietà del Chievo. Se Cellino metterà sul piatto i 6 Milioni di Euro necessari per l’acquisto del suo cartellino, l’ex-portiere dell’Aek Atene potrebbe diventare il nuovo numero uno del Cagliari. L’arrivo di Sorrentino agli ordini di Pier Paolo Bisoli potrebbe anche sbloccare l’affare tra Chievo e Palermo per Fernando Rubinho, il brasiliano da tempo in bilico tra le due squadre e che ieri si è provvisoriamente aggregato alla comitiva rosanero in Austria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy