Matuzalem: “Grazie Lazio, non potevo più restare”

Matuzalem: “Grazie Lazio, non potevo più restare”

“A Roma e alla Lazio lascerò il cuore. Vorrei ringraziare i sostenitori di fede laziale perché sin dal giorno del mio arrivo a Roma mi sono sempre stati vicini. Ci tengo a dire grazie.

Commenta per primo!

“A Roma e alla Lazio lascerò il cuore. Vorrei ringraziare i sostenitori di fede laziale perché sin dal giorno del mio arrivo a Roma mi sono sempre stati vicini. Ci tengo a dire grazie anche al diesse della Lazio, Igli Tare, che mi è stato vicino in un momento per me difficile e questo l’ho apprezzato davvero molto. Avrei voluto concludere in maniera diversa la mia esperienza in biancoceleste, ma non è stato possibile, ma non potevo più restare. Sono stati quattro anno meravigliosi”. Così su lazionews Matuzalem, centrocampista che lascia la capitale per approdare al Genoa in prestito con diritto di riscatto fissato a circa quattro milioni di euro. L’ex giocatore del Brescia è stato accostato al Palermo nelle scorse settimane, ma alla fine l’ha spuntata il club ligure dell’ex diesse rosanero Rino Foschi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy