Maradona Jr: “Deluso da mio padre, piccolo uomo”

Maradona Jr: “Deluso da mio padre, piccolo uomo”

“Sono molto deluso da mio padre, credo che a 51-52 anni dovresti essere capace di comportarti da uomo e assumerti le responsabilità per affrontare tutte le situazioni della vita. Lui invece.

Commenta per primo!

“Sono molto deluso da mio padre, credo che a 51-52 anni dovresti essere capace di comportarti da uomo e assumerti le responsabilità per affrontare tutte le situazioni della vita. Lui invece no, non lo fa e per me è un grandissimo dispiacere”. Un rapporto padre-figlio ormai logorato, e una situazione familiare nota più ai media che ai diretti interessati: è quello che traspare dalle parole di Diego Maradona Jr, intervistato da Mediaset Premium per il settimanale “La tribù del calcio”. “Io sono sempre stato orgoglioso di portare il cognome che porto, ma allo stesso tempo dico: se in tante cose mio padre è stato un grande, in altre è stato davvero un piccolo uomo. Insomma, mi ha proprio deluso – ha proseguito il figlio dellex “Pibe de oro” – E di certo, se un giorno mi capiterà di essere padre, la cosa che cercherò di fare, con mio figlio, è insegnargli che la vita è più semplice di quello che può sembrare. Perché non c’è difficoltà che non possa essere superata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy