MANTOVANI”Lavoro per essere pronto,amarezza..”

MANTOVANI”Lavoro per essere pronto,amarezza..”

In casa Palermo è tempo di conferenza stampa: al “Tenente Onorato” di Boccadifalco è intervenuto il difensore Andrea Mantovani. Lex Chievo ha iniziato parlando di questo avvio di.

Commenta per primo!

In casa Palermo è tempo di conferenza stampa: al “Tenente Onorato” di Boccadifalco è intervenuto il difensore Andrea Mantovani. Lex Chievo ha iniziato parlando di questo avvio di stagione in cui ha trovato poco spazio. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Comè stato questo ultimo periodo per me? È sotto gli occhi di tutti, cè stato un cambio di allenatore e di modulo e io devo solo pensare a dare il massimo per la squadra, lavorare per farmi trovare pronto e poi solo dopo alle cose personali. Un contraccolpo per me? Sapevo di arrivare in una rosa competitiva, sapevo che il posto non era assicurato, solo attraverso il lavoro e il rettangolo verde si può trovare un posto la domenica, io sono a disposizione, il mister vuole che tutti spingano al massimo per farsi vedere in allenamento. Non sono amareggiato, penso che il lavoro paga, cerco di lavorare al massimo per farmi trovare pronto, se prima o dopo poco importa. Il mister non mi ha dovuto spiegazioni, si guarda al gruppo, è chiaro, io sono un professionista, una persona intelligente, capisco benissimo certe cose e sono a completa disposizione del tecnico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy