MANGIA:”Che delusione esonero con Ivrea, ma..”

MANGIA:”Che delusione esonero con Ivrea, ma..”

“La partita che vorrei cancellare dalla mia carriera? Potrei dirne tante: l’ultima con l’Ivrea (2009, ndr), prima di essere esonerato, oppure la finale del campionato Primavera dello scorso anno..

Commenta per primo!

“La partita che vorrei cancellare dalla mia carriera? Potrei dirne tante: l’ultima con l’Ivrea (2009, ndr), prima di essere esonerato, oppure la finale del campionato Primavera dello scorso anno. Invece non voglio dimenticarle: ogni partita ti lascia qualcosa, bisogna saper cogliere l’insegnamento che ti dà”. Lo ha raccontato a Sportmediaset il tecnico del Palermo, Devis Mangia, a pochi giorni dalla sfida del Barbera contro il Siena. “Chi il giocatore più forte che ho allenato prima di quest’anno? Qualcuno della Primavera del Varese dello scorso anno, ma non faccio nomi altrimenti si montano la testa. Dal punto di vista umano, quella, è stata un stagione particolare: eravamo una storia composta da tante storie diverse. ‘Non succederà più’, ripetevo sempre: probabilmente non mi sbagliavo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy