Mangia: “IO PRESUNTUOSO? A MODO MIO”

Mangia: “IO PRESUNTUOSO? A MODO MIO”

Palermo-Spezia, gara che andrà in scena sabato al Barbera, nasconde una sfida tra Maurizio Zamparini e Devis Mangia. L’ex tecnico del Palermo, intervistato dal Secolo XIX, è tornato a.

Commenta per primo!

Palermo-Spezia, gara che andrà in scena sabato al Barbera, nasconde una sfida tra Maurizio Zamparini e Devis Mangia. L’ex tecnico del Palermo, intervistato dal Secolo XIX, è tornato a parlare della parentesi sulla panchina rosanero e dell’esonero. “Sembrava tutto normale, discutemmo sulla prestazione non proprio principesca di un paio di giocatori, ma ci lasciammo tranquilli, il cammino continuava. Fu allora che cambiarono le cose e che capii che avrei lasciato Palermo – ha dichiarato il tecnico dello Spezia -. Io presuntuoso? Da lui posso accettarlo perché da me riceverà solo una parola: grazie. Per avermi dato l’opportunità più importante della carriera e soprattutto la serie A. Io mi sento umile ed ambizioso e se difendere le proprie idee vuol dire essere presuntuosi lo sono, ma a modo mio. Ho sempre fatto così, cercando di non perdere la credibilità nei confronti dei giocatori, ma accettando consigli da tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy