Mancosu: “Dovevo lasciare prima l’isola, oggi…”

Mancosu: “Dovevo lasciare prima l’isola, oggi…”

Intervistato dalla trasmissione radiofonica “Pezzi da 90” dellemittente Radio Onda Libera, il bomber di B, Matteo Mancosu, ha parlato del suo momento di forma e della speranza di fare più gol.

Commenta per primo!

Intervistato dalla trasmissione radiofonica “Pezzi da 90” dellemittente Radio Onda Libera, il bomber di B, Matteo Mancosu, ha parlato del suo momento di forma e della speranza di fare più gol possibili con la maglia del Trapani in questa stagione. Ecco le parole riportate da Tuttomercatoweb. Mancosu ha segnato 15 gol la stagione scorsa in Prima Divisione vinta col Trapani e 20 in quella precedente alla Vigor Lamezia in Seconda Divisione: per lui la categoria non fa differenza? “Per fortuna sta succedendo tutto questo. Mi godo il momento e vado avanti”. Ha 29 anni: magari poteva accadere anche prima? “La maturità è arrivata un pò tardi. Noi sardi siamo un pò restii a lasciare l’isola e io l’ho fatto a 25 anni. Forse potevo pensarci prima”. Mancosu a questo punto punta dritto verso quota 20 gol? “Non ci penso, magari si può fare visto quanto mi è riuscito nel girone di andata. Però in questo momento penso soltanto al prossimo gol che intanto mi farebbe superare la quota dell’anno scorso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy