Lutto in Premier League: l’ex Manchester City Atkinson freddato dalla polizia di Telford

L’ex attaccante dell’Aston Villa rimasto ucciso da un taser della polizia britannica.

Commenta per primo!

Lutto per il mondo del calcio inglese.

L’ex attaccante di Manchester City ed Aston Villa Dalian Atkinson (48), è infatti deceduto nella note a causa di un colpo di taser sparato da un agente della polizia di Telford.

Inutili i tentativi di rianimazione nei confronti dell’ex calciatore, deceduto pochi minuti dopo aver ricevuto la mortale scarica.

Aperta un’inchiesta, con i Villans che ricordano il proprio ex centravanti in quella che si è rivelata essere una triste giornata per tutti gli appassionati calcistici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy